È notizia di pochi giorni fa: il comune pentastellato di Pomezia è riuscito a fare quello che a molti sembrava impossibile.

Da un debito di 7.500.000 di euro lasciato dal PD nel 2012, il sindaco M5S Fabio Fucci e amministratori sono riusciti a ribaltare la situazione chiudendo il 2015 con un bilancio attivo di ben 15.000.000 di euro.
In meno di 3 anni, con la chiusura delle società partecipate inutili, con il taglio agli stipendi esagerati dei dirigenti, con la modifica dell’appalto sulla raccolta dei rifiuti, sono stati in grado di dimostrare le loro competenze e determinazione. “Tutto senza alzare le tasse ai cittadini, bensì fornendo loro servizi più efficienti e impegnato importanti risorse economiche nelle opere pubbliche”.

Questi sono i risultati che si meritano anche i cittadini di Città di Castello. Il taglio agli sprechi e una gestione competente potrebbero far tornare a brillare la nostra città.
Il programma del Movimento 5 Stelle di Città di Castello è l’unico vero progetto per il cambiamento.

Questo l’annuncio del sindaco Fabio Fucci a cui facciamo le nostre congratulazioni.

 

‪#‎Pomezia‬ abbiamo chiuso il 2015 con 15 MILIONI di risultato positivo. Capacità, caparbietà, trasparenza ed onestà continuano a guidare la nostra azione amministrativa.

Continuiamo a dimostrare che il taglio delle spese superflue e l’ottimizzazione della macchina amministrativa pagano. Chiudiamo il rendiconto 2015 con un risultato positivo di oltre 15 milioni di euro, raggiunto grazie alle azioni messe in atto in questi anni, dalla chiusura delle società partecipate inutili al taglio delle retribuzioni ai dirigenti, dal risparmio sugli affitti delle sedi comunali a quello dell’appalto sulla raccolta dei rifiuti. Tutto questo senza alzare le tasse ai cittadini, bensì fornendo loro servizi più efficienti e impegnando importanti risorse economiche nelle opere pubbliche. I numerosi cantieri avviati e conclusi nel corso del 2015 dimostrano che i risparmi conseguiti ci hanno consentito di rispondere concretamente alle esigenze della Città e dei cittadini.

L’azione di risparmio attuata non mira esclusivamente all’azzeramento del debito ereditato, ma a fornire a Pomezia i servizi e le infrastrutture che i cittadini meritano. Confermiamo quindi anche quest’anno che il cambio di rotta avviato dalla nostra Amministrazione sta dando frutti sempre più ricchi: abbiamo trovato un Comune sull’orlo del dissesto, oggi, dopo tre anni di buona gestione delle casse comunali, possiamo iniziare a lavorare con più agio cercando di rispondere in maniera sempre più efficiente alle esigenze della cittadinanza.

Leggi qui i dettagli —> https://goo.gl/pq3AF3

Speriamo di poter avere presto l’occasione di presentare questi pentastellati di razza ai cittadini di Città di Castello. Vi aspettiamo.

Il team di Città di Castello a 5 stelle.